Benvenuti, questa è la mia professione

Come psicologo e terapista cognitivo comportamentale ho lavorato con centinaia di pazienti e ho compreso la complessità di vari problemi psicologici che le persone affrontano.

Il mio lavoro ruota attorno all'essere amichevole, disciplinato e organizzato ma flessibile. Mi avvicino ai miei pazienti e li aiuto a risolvere i loro problemi emotivi del passato e del presente, per aprire la porta a un futuro più luminoso e fiducioso.

CURRICULUM

Accanto

Testimonials

Precedente

Domande frequenti

Cosa sono gli attacchi di panico?

L'attacco di panico è un breve episodio di ansia intollerabile che dura al massimo 20 minuti. E' caratterizzato da sentimenti di apprensione, paura o terrore: la persona vive un senso di catastrofe imminente e ha spiccate manifestazioni neurovegetative. Possono esserci anche esperienze di depersonalizzazione e derealizzazione. L'attacco di panico arriva come un fulmine a ciel sereno, improvvisamente. È questo il motivo per cui le persone ne sono tanto spaventate.
Leggi altro

Quali sono i sintomi degli attacchi di panico?

I sintomi fisici più comuni dell'attacco di panico sono: Palpitazioni, cardiopalma o tachicardia, Sudorazione, Brividi o vampate di calore, Tremori fini o a grandi scosse, Parestesie, Dispnea o sensazione di soffocamento, Sensazione di asfissia, Dolore o fastidio al petto, Nausea o disturbi addominali, Sensazioni di sbandamento, instabilità, testa leggera o senso di svenimento, Derealizzazione o depersonalizza zione, Paura di perdere il controllo o di impazzire, Paura di morire.
Leggi altro

Quando si parla di disturbo di panico?

Quando gli attacchi di panico sono ricorrenti, si parla di “Disturbo di panico”. In questo caso gli attacchi di panico ripetuti influenzano l'intera esistenza del paziente, che manifesta una preoccupazione persistente non solo di avere un'altra crisi di panico, ma anche delle possibili implicazioni o conseguenze degli attacchi sulla sua vita e sul suo funzionamento. Questa preoccupazione deve avere durata superiore a un mese.
Leggi altro

Ansia: trovate 6 varianti genetiche

Sono 6 le varianti genetiche legate all’ansia scoperte dai ricercatori della Yale University, alcune delle quali già …

The microbiota-immune axis as a central mediator of gut-brain communication

BACKGROUND: I disturbi infiammatori intestinali sono associati a sintomi neurofisiologici e comportamentali. Al contrario, …